Scopri il nostro Osservatorio sul mondo dell’influencer marketing. Scopri di più

Il miglior ristorante è casa tua

Flu Agency

Il Viaggiator Goloso ha deciso di coinvolgere alcuni influencer per amplificare la campagna “Il miglior ristorante è casa tua”. Il tutto durante le festività di Pasqua attraverso la pubblicazione di storie e post sui loro account Instagram. La finalità dell’attività è stata invitare i consumatori a non rinunciare alla tradizione dei giorni di festa pur dovendo restare a casa, offrendo idee su come organizzare il proprio menù di Pasqua. L’intento è stato quello di mostrare il piacere di stare a tavola, perché nessun ristorante è meglio della nostra casa.

Il miglior ristorante è casa tua
Il miglior ristorante è casa tua

L’intervista ad Alessandro Barchetti, Direttore Marketing e Comunicazione di Gruppo Unes

In che modo avete scelto di adattare la vostra comunicazione al nuovo scenario imposto dal lockdown?

Durante un periodo così particolare imposto dall’emergenza COVID-19, è stato chiesto a tutti i player di riadattare la propria comunicazione. Questa necessitava di messaggi positivi, rassicuranti e pertinenti al contesto sociale in cui viviamo. ll Viaggiator Goloso ha dunque ideato la campagna “Il miglior ristorante è casa tua”, partendo dall’assunto che, nonostante tutto, gli italiani non hanno dimenticato il piacere di stare insieme, meglio ancora se davanti a una tavola imbandita.

Video – apertivi, cene a distanza e brindisi virtuali sono diventati, così, il nuovo modo per condividere il piacere di stare a tavola, anche se lontani.

Il miglior ristorante è casa tua
Il miglior ristorante è casa tua

Perché avete scelto di investire nel coinvolgimento degli influencer e che ruolo hanno avuto gli influencer in questo periodo per amplificare i messaggi oggetto di comunicazione?

Considerato e analizzato il periodo in cui stiamo vivendo, possiamo dire che due fra i fattori più importanti sono l’online e l’autenticità. Ne consegue dunque che le persone scelgono di dar conto e apprezzare sempre più quei brand che hanno qualcosa da dire e che agiscono concretamente. Il metodo più efficace e diretto che si ha per dimostrarlo è parlare attraverso gli influencer, che sono in grado di avvicinare i brand al loro target di riferimento creando empatia e rendendosi utili.

Avete ricevuto feedback positivi da parte della community dopo il coinvolgimento degli influencer?

Durante il periodo pasquale abbiamo scelto di sviluppare una campagna di influencer marketing per veicolare il messaggio “Il miglior ristorante è casa tua” promuovendo dunque la gamma dei prodotti pasquali il Viaggiator Goloso e incentivando la realizzazione di menù ad hoc con le referenze più apprezzate.

L’attività ha riscontrato un ottimo successo, generando interesse sia in quegli utenti che già conoscevano il brand e confermavano il proprio apprezzamento per i prodotti, sia in quelli che non lo conoscevano che si sono però dimostrati interessati alla gamma attraverso interazioni positive, richieste specifiche e visite al profilo e sito il Viaggiator Goloso.

A questo link è possibile scaricare la versione integrale del White Paper di FLU, leggi qui l’articolo.